Venditore di tetti fuoriclasse

Come trovare il “venditore di tetti fuoriclasse”

Il segreto per trovare un venditore di tetti fuoriclasse

 

Mai sentita la frase:” Non riesco a trovare un venditore motivato abbastanza da vendere tanto!”.

Incontro spesso imprenditori che mi dicono che devono trovare il giusto venditore motivato. Un venditore di tetti fuoriclasse. Certo, il talento gioca un ruote minore nella vendita, ma entrambi sappiamo che là fuori ci sono degli emeriti incapaci nel fare questo lavoro, persone che  a mala pena sono  in grado di scrivere il proprio nome.

La cosa bella è che se sei modestamente bravo puoi fare molto bene nella vendita di tetti. Ma cosa succede se diventi veramente bravo? Un venditore di tetti fuoriclasse? I venditori non sono nati, sono formati!

Considera questo: se stai assumendo venditori e non li stai formando almeno sui fondamentali, diventeranno per te una  perdita di tempo con risultati mediocri. Ogni volta che sentiranno dire “NO!”, la loro motivazione crollerà .

Un venditore senza le basi non potrà andare molto lontano, magari riuscirà ad entrare in un cantiere o in una casa col tetto danneggiato, ma non riuscirà a portare a casa  un risultato soddisfacente e a diventare un venditore di tetti fuoriclasse. Dimentica che sarò in grado di chiudere contratti di smaltimento eternit come se piovesse.

Ora però analizziamo questo e facciamo un passo avanti.

Cosa intendi per fondamentali nella vendita di una copertura?

Ogni anno molte aziende perdono ragazzi con ottimo potenziale  perché credono che i fondamentali siano:

  • avere una faccia da culo
  • avere una bella parlantina
  • parlare di gnocca e calcio coi clienti ed essere simpatici
  • presentarsi bene
  • essere motivato sempre, soprattutto quando ti dicono "NO!"
  • girare in macchina alla ricerca del capannone su cui rifare la guaina

 Il vero problema è che oggi mandare i tuoi venditori allo sbaraglio a suonare e bussare a tutti i cantieri e porte della provincia ti fa fare una pessima figura.

La situazione è diversa da 15 anni fa: incontrare clienti interessati che ti attendono è la chiave del successo. E compito dell’azienda (e del marketing in questo caso) è quello di trovarli e segnalarli al venditore.

Progetto Gli Specialisti Del Tetto

Entra a far parte degli SPECIALISTI DEL TETTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fallire di continuo, incontrare gente che dice “No, non mi interessa!” non fa parte del lavoro del venditore di tetti. Solo una persona su  mille è in grado di rimanere motivato e insistere, gli altri cambiano mestiere.

Prova a immaginare di non andare più in cantiere o in ufficio ma di dover andare a bussare porta a porta e telefonare a caso a persone a cui proporre il tuo servizio.

Anche le persone più motivate e testarde non riescono ad avere quella continua spinta per andare avanti. Il 90% abbandona e dice che non è tagliata per fare il venditore.

 

4-Month-Old Boy Crying ca. 2000

Specialista del tetto disperato senza venditori

E tu che fai l’installatore di tetti e hai bisogno di trovare nuovi clienti e chiudere contratti non sai come fare.

 

Il venditore è come l’attaccante in una squadra di calcio.

A parte Lionel Messi, che può fare quello che vuole, è inverosimile trovare un attaccante che prende la palla dalla difesa, dribbla 8 uomini e segna un gran goal.

Solitamente il gioco di squadra fa si che la palla arriva alla punta che con maestria realizza la rete. Ma il merito è di tutto il team.

In questi anni il mondo è cambiato:  giornalmente riceviamo offerte di prodotti e servizi in tutti i modi e in tutte le salse. Siamo massacrati da telefonate di operatori telefonici, da venditori ambulanti,... ci manca anche che dopo una tempesta arriva un estraneo a suonare alla porta chiedendo se c'è un possibile rifacimento tetto.

Per riuscire a vendere un'impermeabilizzazione, a smaltire amianto o sostituire delle tegole bisogna trovare in anticipo i clienti interessati: questo è l'unico modo per passare la palla all'attaccante nella trequarti avversaria e dargli la possibilità di segnare.

I fondamentali per un venditore di tetti fuoriclasse quindi diventano freddezza, senso del goal e tiro (qualità tipiche di una punta).

Gli strumenti odierni sono in grado di determinare con bassi investimenti i possibili clienti senza mandare la tua rete vendita a bussare a tutte le porte del vicinato. Questo è il fondamentale in cui la tua azienda di deve allenare.

 

Il Venditore di tetti fuoriclasse oggi deve essere in grado di capire le esigenza del cliente, trasformarle in dati  computabili per l’ufficio tecnico senza fargli perdere tempo in inutili preventivi e chiudere la vendita.

Una volta messo davanti alla porta, il bomber deve essere formato per realizzare una rete!

 

Investi nella tua rete vendita! Insegnale le strategie e tecniche di vendita attuali.

Procurale nominativi di clienti possibilmente interessati, usala per segnare!

L’attaccante è il giocatore meglio pagato perché chiude i contratti, non sprecarlo nel fare melina in mezzo la campo.

Crea una macchina per dare continue palle giocabili alle punte e insegna loro come concludere a rete. Vedrai che successo! sarai un Venditore di tetti fuoriclasse!

 

Spero che ti sia reso conto dell’importanza di dare al tuo venditore l’opportunità di vendere!

Stai all’asciutto,

Fabio

About The Author

Enzo Volpi

Specialista di Vendita e Marketing in Edilizia

Commenta questo articolo e condividi